Retail & Enterprise

Xirrus Application Control garantisce prestazioni Wi-Fi prevedibili anche nelle reti più congestionate

Scritto da Cambium Networks

6 Febbraio 2020

Nelle reti aziendali c’è l’esigenza di dare la corretta priorità alle applicazioni e ai dispositivi business-critical, di limitare l’utilizzo delle applicazioni che richiedono molta larghezza di banda e di bloccare efficacemente quelle cui si è deciso di imporre restrizioni. Gli amministratori di sistema devono avere il pieno controllo della gestione della rete, nonostante l’elevato volume dei dispositivi connessi e l’uso talvolta imprevedibile delle applicazioni.

Rendere semplice il controllo delle applicazioni
Le soluzioni Xirrus soddisfano i bisogni in continua evoluzione di aziende, istituti di istruzione e fornitori di servizi attraverso la piattaforma XMS-Cloud, che include funzionalità TLS (Transport Layer Security) per comunicazioni sicure e compatibili con i firewall, i protocolli di messaggistica bidirezionali per modifiche e avvisi in tempo reale oltre ad un database distribuito NoSQL per gestire le crescenti esigenze di performance.

É possibile controllare il traffico dei dati direttamente ai confini della rete, applicando le policy in ogni AP, ovvero il punto di ingresso attraverso cui un utente si connette alla rete, anziché nel firewall o nel data center. Xirrus è in grado di identificare e applicare le relative policy per oltre 1.400 applicazioni: stabilisce le priorità, blocca o limita la velocità.

Il motore Deep Packet Inspection (DPI) gestito da processori a due, quattro o sei core in ciascun AP, ispeziona i dati e applica immediatamente la relativa policy. Si possono pianificare le politiche automatizzate in base al giorno della settimana e all’ora desiderata e scegliere di applicare le policy per una categoria di applicazioni o per una singola applicazione. L’Application Control integra i firewall per ottenere un controllo veramente completo.

Xirrus DPI garantisce un’identificazione estremamente accurata attraverso l’utilizzo di metodi che analizzano sia i comportamenti che il contesto. Queste includono il “surgical pattern matching”, la semantica della conversazione, la deep inspection del protocollo, l’analisi comportamentale euristica, la previsione dei flussi futuri, l’associazione dei flussi dati e l’ispezione dei pacchetti statistici.

Vantaggi dell’Application Control di Xirrus

Migliore user experience
Offrendo priorità alle applicazioni business critical rispetto alle applicazioni ricreative ai margini della rete si ottengono prestazioni ottimali ovunque. Gli AP Xirrus applicano in tempo reale le policy per offrire una user experience superiore. Inoltre, viene ottimizzato lo spettro RF consentendo solo il traffico delle applicazioni consentite.

Visibilità completa
Lo staff IT può creare policy per oltre 1.400 diverse applicazioni, identificando le app che tendono a monopolizzare la larghezza di banda e analizzando i trend di utilizzo nel tempo. Con Xirrus è possibile stabilire le priorità, bloccare o limitare applicazioni o gruppi di applicazioni, pianificare i criteri in base al dispositivo, SSID, tipo di utente o a livello globale sulla rete per permetterne l’esecuzione a determinate ore del giorno o specifici giorni della settimana.

Scalabilità superiore
Un controller integrato in ogni AP Xirrus fornisce intelligenza distribuita e consente una crescita illimitata. Si ottiene una visibilità olistica dell’applicazione basata sulla tecnologia DPI di layer 7 che opera direttamente nell’AP. In questo modo si ottengono prestazioni prevedibili delle applicazioni controllandole direttamente dai nodi di accesso della rete.

Tags: